Due dicembre – Descending Angels

Da Licia ricevo un angelo “in caduta libera”, come lei scrive. O forse discesa verso il nostro mondo?angelocadutaliberaJohn Wimberley, Descending Angel http://www.johnwimberleyphotography.com/

 Ci aggiungo una poesia di Emily Dickinson

Angels, in the early morning

May be seen the Dews among,

Stooping — plucking — smiling — flying —

Do the Buds to them belong?

 

Angels, when the sun is hottest

May be seen the sands among,

Stooping — plucking — sighing — flying —

Parched the flowers they bear along.

 

Gli Angeli, li puoi vedere
Di primo mattino – in campi di Rugiada,
Si chinano – raccolgono – sorridono – volano –
Ma è a loro che appartengono i Boccioli?

Gli Angeli, li puoi vedere
Quando il sole è rovente – in campi di sabbia,
Si chinano – raccolgono – sospirano – volano
E i fiori che portano con sé – riarsi.

(Emily Dickinson, Sillabe di seta, traduzione dall’inglese a cura di Barbara Lanati, Milano, Feltrinelli, 2004, pag. 13)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in calendario dell'avvento, poesia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...